Menu Chiudi

Aggiornamenti

Sono riportati di seguito gli aggiornamenti più recenti inerenti a provvedimenti normativi, circolari, note ministeriali relativi alla sicurezza antincendi.

 

Legge di conversione «milleproroghe 2024»

28 febbraio 2024

Nella Gazzetta Ufficiale n. 49 del 28 febbraio 2024 è stata pubblicato il testo del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215, coordinato con la legge di conversione 23 febbraio 2024, n. 18, recante: «Disposizioni urgenti in materia di termini normativi» (milleproroghe 2024).
Per quanto riguarda le disposizioni di prevenzione incendi, sono state confermate le proroghe di termini in materia di cultura al 31 dicembre 2024 (semplificazioni spettacoli dal vivo) e le proroghe di termini in materia di infrastrutture e trasporti al 31 dicembre 2024 (gallerie ferroviarie).

 

Attestazione di rinnovo periodico

1 febbraio 2024

Circolare DCPREV prot. n. 1640 del 01-02-2024.  
«Attestazione di rinnovo periodico della conformità antincendio di cui all’art. 5 del D.P.R. 151/2011».

 

Linee guida sull’attività di fabbricazione di esplosivi 

10 gennaio 2024

Edizione 2023 delle «Linee guida per l’applicazione delle vigenti normative di pubblica sicurezza relative all’attività di fabbricazione di esplosivi» distribuite dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza con prot. n. 557/PAS/U/014502/XV.A.MASS(5) del 22-12-2023 [ pdf], trasmesse con circolare DCPREV prot. n. 280 del 10-01-2024.

 

Disegno di legge per la semplificazione dei procedimenti amministrativi 

9 gennaio 2024

Il 9 gennaio 2024 è stato presentato il disegno di legge «Delega per la semplificazione dei procedimenti amministrativi […]» [ pdf], riportato sul sito del Senato e della Camera. L’articolo 5 stabilisce i princìpi  e  criteri  direttivi  specifici  in  materia  di  prevenzione  incendi  e  di  sicurezza  antincendio  dei prodotti che si possono così riassumere:

  • revisione delle attività soggette ai procedimenti di prevenzione incendi e dei relativi limiti di assoggettamento;
  • semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi con particolare riferimento alle attività con minore complessità, preservando il principio di proporzionalità;
  • semplificazione dei procedimenti autorizzativi ai fini dell’immissione sul mercato dei prodotti rilevanti per gli aspetti connessi alla sicurezza antincendio, esclusi dall’ambito di applicazione della marcatura CE, favorendo l’autocertificazione e l’asseverazione;
  • semplificazione delle modalità di recupero dei costi sostenuti per l’attività di vigilanza sui prodotti rilevanti per gli aspetti di sicurezza antincendio, esclusi dall’ambito di applicazione della marcatura CE;
  • semplificazione delle procedure sanzionatorie relative alle contravvenzioni in materia di prevenzione degli incendi accertate in luoghi diversi da quelli di lavoro, come definiti ai sensi dell’articolo 62 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81, anche prevedendo l’applicazione, ai fini dell’estinzione delle contravvenzioni stesse, delle disposizioni del capo II del D.Lgs 19 dicembre 1994, n. 758.

 

Proroga di termini in materia di infrastrutture e trasporti

30 dicembre 2023

Proroga di termini di adeguamento previsti dal  D.M. 28 ottobre 2005 «Sicurezza nelle gallerie ferroviarie».
L’articolo 8, comma 4 del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215 «Disposizioni urgenti in materia di termini normativi» (GU n. 303 del 30-12-2023) ha apportato modifiche all’articolo 13, comma 17-bis, terzo periodo, del D.L. 31 dicembre 2020, n. 183, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2021, n. 21, relativo a disposizioni in materia di trasporto ferroviario.
In particolare, ha differito al 31 dicembre 2024 i termini previsti dagli articoli 3, comma 8, 10, comma 2, e 11, comma 4, del D.M. Infrastrutture e Trasporti 28 ottobre 2005 (G.U. n. 83 dell’8 aprile 2006 – S.O. n. 89).

 

Proroga di termini in materia di cultura

30 dicembre 2023

Semplificazioni amministrative per la realizzazione di spettacoli dal vivo e proiezioni cinematografiche.
L’articolo 7, comma 5 del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215 «Disposizioni urgenti in materia di termini normativi» (GU n. 303 del 30-12-2023) ha apportato modifiche all’articolo 38-bis del D.L. 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 settembre 2020, n. 120, prorogando il termine al 31 dicembre 2024 e incrementando il numero massimo di partecipanti da 1.000 a 2.000.
Pertanto, il citato articolo 38-bis, con le successive modifiche, stabilisce, al comma 1, che, fuori dai casi di competenza delle Commissioni provinciali di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo (sono invece comprese le attività di competenza delle Commissioni comunali di vigilanza), fino al 31 dicembre 2024, per la realizzazione di spettacoli dal vivo che comprendono attività culturali (teatro, la musica, la danza e il musical nonché le proiezioni cinematografiche) che si svolgono in un orario compreso tra le ore 8.00 e le ore 1.00 del giorno seguente, destinati ad un massimo di 2.000 partecipanti, è sufficiente presentare la SCIA di cui all’articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241 presso gli uffici competenti.

 

Decreto anticipi

12 dicembre 2023

Testo del D.L. 18 ottobre 2023, n. 145, coordinato con la legge di conversione 15 dicembre 2023, n. 191 recante: «Misure urgenti in materia economica e fiscale, in favore degli enti territoriali, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili» (GU n. 293 del 16-12-2023).
Il provvedimento contiene varie misure, tra cui quelle relative alle unità immobiliari ad uso abitativo oggetto di locazione, per finalità turistiche o per locazioni brevi ai sensi dell’articolo 4 del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, gestite nelle forme imprenditoriali. Queste unità immobiliari, come stabilito all’articolo 13-ter, comma 7, devono essere munite dei requisiti di sicurezza degli impianti, come prescritti dalla normativa statale e regionale vigente, nonché dotate di dispositivi per la rilevazione di gas combustibili e del monossido di carbonio e di estintori portatili da ubicare in posizioni accessibili e visibili, in particolare in prossimità degli accessi e in vicinanza delle aree di maggior pericolo, da installare in ragione di uno ogni 200 m2 di pavimento, o frazione, con un minimo di un estintore per piano. Per la tipologia di estintori si deve fare riferimento alle indicazioni contenute al punto 4.4 dell’allegato I al D.M. 3 settembre 2021.
Il comma 9 prevede sanzioni amministrative per la violazione delle disposizioni dell’articolo 13 ter, per la cui applicazione provvede il Comune di competenza territoriale.

 

Segnalazione refuso sul D.M. 2 settembre 2021

6 dicembre 2023

Circolare DCPREV prot. n. 18291 del 06-12-2023.  
«Allegato IV del decreto 2 settembre 2021 – Refuso».

 

Piattaforma incassi per le Amministrazioni dello Stato

13 novembre 2023

Circolare DCRISFIN prot. n. 38554 del 13-11-2023.  
«Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 30 aprile 2021. – Piattaforma incassi per le Amministrazioni dello Stato».

 

Carichi sospesi nei locali di pubblico spettacolo 

30 ottobre 2023

Circolare DCPREV prot. n. 15985 del 30-10-2023.
«Locali di pubblico spettacolo di tipo temporaneo o permanente. Verifica della solidità dei carichi sospesi statici e dinamici».

 

Rivalutazione quinquennale delle ammende

20 settembre 2023

Decreto direttoriale INL n. 111 del 20 settembre 2023.
Il decreto del direttore generale della Direzione generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del lavoro e delle politiche sociali è relativo alla rivalutazione quinquennale delle ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, nonché da atti aventi forza di legge, le quali sono rivalutate, a decorrere dal 1° luglio 2023, nella misura del 15,9%.
Il decreto è stato pubblicato sulla GU n. 242 del 16-10-2023.

 

Proroga qualificazione dei tecnici manutentori

11 settembre 2023

D.M. 31 agosto 2023. 
«Modifica al decreto 1° settembre 2021, recante: Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81» (GU n. 212 del 11-09-2023).

Il decreto proroga al 25 settembre 2024 le disposizioni previste all’articolo 4 relative alla qualificazione dei tecnici manutentori, precedentemente prorogate al 25 settembre 2023 dal comma 1-bis del D.M. 1° settembre 2021, aggiunto dall’articolo 1, comma 1 del D.M. 15 settembre 2022.

 

Assoggettabilità delle attività di gommisti

22 agosto 2023

Circolare DCPREV n. 12324 del 22-08-2023.
«Attività di riparazione e sostituzione di pneumatici per autoveicoli».

 

Attività di monitoraggio PNRR

4 agosto 2023

Circolare DCPREV n. 11943 del 04-08-2023.
«Procedimenti di prevenzione incendi relativi a istanze incentivate con i fondi del PNRR, PNC e ZES. Attività di monitoraggio».

 

Impianti di erogazione idrica in galleria

2 agosto 2023

Circolare DCPREV n. 11784 del 02-08-2023.
«Decreto legislativo 5 ottobre 2006, n. 264. Attuazione della Direttiva 2004/54/CE in materia di sicurezza per le gallerie della rete stradale transeuropea. Indicazioni tecniche inerenti agli impianti di erogazione idrica in galleria».

 

Impianti di produzione di idrogeno mediante elettrolisi

21 luglio 2023

D.M. 7 luglio 2023.
«Regola tecnica di prevenzione incendi per l’individuazione delle metodologie per l’analisi del rischio e delle misure di sicurezza antincendio da adottare per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio di impianti di produzione di idrogeno mediante elettrolisi e relativi sistemi di stoccaggio» (G.U. n. 169 del 21-07-2023).

 

Modulistica PNRR

26 giugno 2023

Circolare DCPREV n. 9663 del 26-06-2023.
«Modulistica di presentazione delle valutazioni progetto e delle segnalazioni certificate di inizio attività, previste dal decreto del Ministro dell’interno 7 agosto 2012, per le attività inserite nel PNRR, PNC o ZES».

 

Prevenzione online

2 maggio 2023

Circolare DCPREV n. 6367 del 02-05-2023. 31 marzo 2023

Circolare DCPREV n. 4941 del 31-03-2023.
«Procedimenti di prevenzione incendi relativi a istanze incentivate con i fondi del PNRR, PNC e ZES. Attività di monitoraggio».

 

Ulteriori indicazioni sul D.M. 1 settembre 2021

13 marzo 2023

Circolare DCPREV n. 3747 del 13-03-2023.
«Decreto del Ministero dell’Interno del 1° settembre 2021 recante “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’art. 46, comma 3, lettera a), punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n° 81”. Ulteriori indicazioni».

 

Modifiche regola tecnica impianti L-GNL, L-GNC e L-GNC/GNL

2 marzo 2023

D.M. 16 febbraio 2023.  
«Modifiche all’allegato 1 del decreto 30 giugno 2021, recante Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio di impianti di distribuzione di tipo L-GNL, L-GNC e L-GNC/GNL per autotrazione alimentati da serbatoi fissi di gas naturale liquefatto» (GU n. 52 del 02-03-2023).

 

Docenze a corsi di specializzazione di prevenzione incendi

28 febbraio 2023

Circolare DCPREV n. 3114 del 28-02-2023.  
«Partecipazione dei docenti appartenenti al C.N.VV.F. ai corsi base di specializzazione e corsi/seminari di aggiornamento in materia di prevenzione incendi in attuazione degli articoli 4 e 7 del D.M. 5 agosto 2011».

 

Milleproroghe 2023

27 febbraio 2023

«D.L. 29 dicembre 2022, n. 198 (GU n. 303 del 29 dicembre 2022), coordinato con la legge di conversione 24 febbraio 2023, n. 14 recante: Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi» (GU n. 49 del 27-02-2023).

Il provvedimento prevede varie proroghe sugli adeguamenti alle disposizioni di prevenzione incendi, in particolare per quanto riguarda le strutture sanitarie, gli edifici scolastici, gli asili nido, gli edifici storici vincolati, gli spettacoli dal vivo e proiezioni cinematografiche, le strutture turistico-ricettive, i rifugi alpini.

 

Modifica della modulistica prevenzione incendi

19 gennaio 2023

Circolare DCPREV n. 798 del 19-01-2023.  
«Modifica della modulistica di presentazione delle istanze, delle segnalazioni e delle dichiarazioni, prevista nel decreto del Ministro dell’interno 7 agosto 2012».